Vergallo & Olivami: Salviamo gli Ulivi del Salento

Perché abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa di Olivami?

Negli ultimi 5 anni la Xylella ha distrutto più di 21 milioni di olivi in Salento cancellando non solo secoli di tradizione contadina ma anche la principale fonte di compensazione di CO2 del territorio. Work Group Vergallo, in collaborazione con Olivami, promuove l’adozione degli olivi Salentini come risposta alla devastazione portata dalla Xylella. Abbiamo già adottato 40 olivi ma, grazie a questa partnership, anche i nostri clienti possono adottare a distanza gli olivi Salentini, sostenendo la riforestazione del nostro territorio, e ottenendo una fornitura di olio EVO dalla provenienza e dalla qualità certificata.

Dai uno sguardo al nostro Giardino Aziendale su https://www.olivami.com/giardini-aziendali/vergallo

L’olio proveniente dal nostro Giardino Aziendale

Come funziona?

Attraverso un codice e con un semplice click sul sito Olivami.com è possibile adottare uno o più alberi di olivo, scegliendone anche il nome. Per ogni albero che adotti, Olivami ne pianterà un altro che sarà disponibile per altre future adozioni.

Riceverai subito un certificato univoco di adozione e un agricoltore locale si occuperà della conduzione dell’albero.

Ogni anno Olivami spedirà l’olio EVO biologico prodotto dal tuo albero e l’indicazione della quantità di CO2 che hai contribuito ad abbattere.

Grazie all’iniziativa di Vergallo ed altre aziende tramite l’Associazione Olivami:

  • Sostieni la lotta degli olivicoltori Salentini contro la Xylella.
  • Ricostruiamo il Salento e compensiamo le emissioni di CO2.
  • Ricevi a casa l’olio EVO bio prodotto dai tuoi olivi.
  • Puoi venire a trovare i tuoi Ulivi e soggiornare in una struttura partner.

Perché adottare un ulivo?

La Puglia è la regione più colpita da Xylella, un batterio killer degli olivi. La produzione di Olio è crollata di circa l’80%, con oltre 20 milioni di ulivi andati persi. Se consideriamo che la produzione pugliese copre circa il 50% dell’intera produzione italiana di olio, questo dà un’idea dell’impatto drammatico sull’intero paese.

L’olivo è da sempre simbolo di rinascita: adotta un olivo e partecipa alla rinascita del Salento!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.